Italiano

Lettera informativa internazionale GM-PSA-FCA N. 19 - Dicembre 2020

Cari colleghi e amici! Nella pandemia di Corona, in interazione con la crisi economica e finanziaria mondiale e la crisi ambientale, noi lavoratori dell'auto siamo sfidati non solo a difendere i nostri posti di lavoro, ma a scatenare l'offensiva dei lavoratori contro l'evoluzione a destra dei governi e gli eccessi dell'intero caos della crisi dei sistemi capitalistici!

Appello del Gruppo di Coordinamento della Conferenza Internazionale dei Lavoratori dell'Automobile per il 28 aprile, giornata internazionale per la Salute e la Sicurezza sul lavoro, e per il Primo Maggio 2020

Cari colleghi, Dall’inizio di marzo, la situazione in tutto il mondo è cambiata drasticamente a causa della la diffusione del Covid-19. Il numero di persone infette e di vittime è in aumento, e non se ne vede una fine. Il sistema sanitario, orientato al massimo profitto capitalista, manca di posti in ospedale, di test e di dispositivi di protezione. Particolarmente colpite sono le grandi metropoli con milioni di abitanti, con i loro grandi quartieri poveri/periferie povere, dove il rischio di infezione è elevato e l’assistenza sanitaria è minima. Molti non sono in grado di sfamare le loro famiglie.

Azioni sul documento